Logo Benvenuti in AgICAV&AIBBA
Le Agenzie professionali nazionali di consulenza, formazione e marketing
per il Bed and Breakfast, la Casa Vacanze e l'Affittacamere in Italia
Logo
 
 
 
LEGGE REGIONALE LOMBARDIA

LEGGE REGIONALE LOMBARDIA sul TURISMO

Logo AIBBA&AgICAV

a cura di Stefano Calandra ©*

* Presidente (1999-2010) e fondatore di ANBBA - Associazione Nazionale Bed & Breakfast Affittacamere,  di AICAV - Associazione Italiana Case Vacanza (Fondatore e Consigliere nazionale 2005-2011), di ABBAV - Associazione B&B del Veneto (fondatore e presidente 2003-2010); Fondatore (2011) e titolare di ANBBA AICAV - Agenzie Nazionali riunite dei Bed & Breakfast, Affittacamere e Case Vacanza.


L.R. 27/2015 del 1° ottobre 2015 - Nuova LEGGE REGIONE LOMBARDIA SUL TURISMO. 

Vedi QUI (clicca QUI) tutte le novità.

Vecchia normativa ancora in vigore ad ottobre 2015, fino alla pubblicazione del Regolamento Attuativo della LR 27/2015: scarica la legge  in pdf    L.r. 16/7/2007 n.15 .

(Modificata da art. 2 Legge Regionale 9 febbraio 2010, N. n. 8)

Modello di domanda apertura B&B del Comune di Milano 2011, clicca QUI.


Avviso

MILANO, 14 nov. 2008

Un B&B si può aprire anche se i condomini non sono d'accordo: lo stabilisce la Corte Costituzionale che ha giudicato illegittima una norma della Regione Lombardia che subordinava l'apertura al via libera dell'assemblea di condominio.

La motivazione è che le Leggi Regionali non possono modificare la disciplina del Codice Civile che non prevede l'approvazione dell'assemblea per l'esercizio di attivatà non comportante mutamento di destinazione d'uso".

E infatti non serve l'ok dei condomini, ad esmpio, per fare l'affittacamere: altro motiivo per cui la Corte Costituzionale ha bocciato la Legge Lombardia che risale al 1997 e che è stata inserita nel 2007 nel Testo Unico sul turismo. Secondo la Consulta si creerebbe per i B&B una disciplina "ingiustificatamente difforme" rispetto a quella simile di affittacamere.

Così la Corte ha dato ragione a Laura Lauro che si era rivolta al Tar quando il Comune di Milano aveva respinto la sua richiesta di apertura perchè mancava l'autorizzazione condominiale. Nessuna recriminazione dalla Regione. "Va bene così" ha detto l'Assessore al Tursimo Pier Gianni Prosperini. "E' una questione marginale, ci adegueremo" ha aggiunto il Capogruppo di Forza Italia Paolo Valentini" (ANSA)

 
 
Italiano  Inglese
UTILITA'
 
Logo AIBBA 

Email: info@aibba.it
Tel. +39 041 731429
h. 9.30-13.00 lun-ven